ERNIA DEL DISCO LOMBARE

 

appunti del dott. Claudio Italiano


Una paziente giunge alla nostra attenzione lamentando dolore in sede lombare, che si irradia alla gamba destra. La paziente, di anni 65, negli ultimi tempi presenta deficit di forza agli arti inferiori e parestesie, nel senso che le ciabatte le scivolano dai piedi senza che se ne accorga ed appare sempre astenica e senza forza. Dopo una lastra del rachide lombosacrale che orienta il nostro pensiero diagnostico, decidiamo di effettuare indagini di secondo livello, fra cui una Risonanza Magnetica Nucleare che viene eseguita presso l'Ospedale Sirina di Taormina. Il referto e la lettura della RMN sono a cura del dott. Salvo Pappalardo.

cfr prima Dolore lombosacrale visita 
Lo studio documenta una vistosa ernia discale interamente protrusa nel canale midollare; tale canale appare notevolmente ristretto. Ciò spiega le parestesie ed il deficit di forza che accusa la nostra paziente. Le freccie rosse servono al navigatore per capire dove sia localizzata l'ernia del disco.
L'ernia (frecce rosse) appare come un'area mammellonata. Ernia del disco L3-L4, protrusa ampiamente nel canale midollare

Il  disco sporge dal margine vertebrale e schiaccia la radice nervosa provocando dolore, spesso la lombalgia e la sciatica. Solitamente il disco ernia ai lati del legamento longitudinale posteriore (una sorta di nastro che unisce e copre i corpi vertebrali ed i dischi interposti) che è anche la zona prossima alla radice nervosa. Rachide lombosacrale e radici nervoseGli spazi L4-L5 ed L5-S1 (L sta per lombare e S per Sacrale!) sono interessati nel 95% con una quota rispettiva del 45 e 50%. Segue lo spazio L3-L4 col 5% circa. Il dolore ed i più rari deficit muscolare o sfinterico corrispondono al livello dell'ernia discale e quindi al nervo compresso (la radice in termini medici ). Il livello L4-L5 interessa la radice di L5, L5-S1 interessa S1. L' ernia rimane di solito contenuta negli involucri naturali del disco (l'anulus), altre volte viene espulsa come frammento libero, che nel 70% dei casi migra verso il basso.
Ernia discale, particolare

Link correlati al tema:
il paziente con dolori articolari, l'artrosi
il paziente con artrosi, gli esercizi
il paziente con osteoartrosi
il paziente con male alla cervicale
Il paziente con dolori cervicali, al ginocchio, all'anca
Il paziente con gonartrosi, cioè artrosi del ginocchio. Quali cure?
Il paziente con dolori artrosici: quali sono le cure giuste per guarire?
Un dolore alla schiena lancinante: la spondilodiscite
 

indice di neurologia